sabato 24 febbraio 2018



ANNABELLE CREATION



Altro film uscito nell’estate 2017 con una buonissima distribuzione, e che mi ero perso.
Annabelle nasce come spin off di quel bellissimo film The conjuring dove alla regia c’era James Wan, uno dei più talentuosi registi in circolazione.
Il primo Annabelle era diretto da John Leonetti, e sicuramente tolti i primi dieci minuti, si era rivelato uno dei film più deludenti di quell’annata cinematografica soprattutto a livello di sceneggiatura.
Delusione rinnovata col successivo film Wish upon di Leonetti.
Annabelle creation vede alla regia David F. Sandberg e narra della nascita della temibile bambola infernale.
Si capisce immediatamente sin dai primissimi minuti che tutto è più curato, a partire dalla caratterizzazione della bambola (riguardo del primo film, mi chiesi perché incentrare un film sulla bambola, senza caratterizzarla a dovere?), dalla regia attenta ai particolari e anche alle recitazioni.
La prima ora è molto d’atmosfera, con situazioni già viste in tanti ghost movie, ma inserite molto bene nel contesto.
Dopo la prima ora, il film decolla verso gli ultimi quarantacinque minuti che non lasciano tregua allo spettatore, regalandoci anche diverse scene di forte impatto.
Quindi un ritmo molto coinvolgente che dà al film quel qualcosa in più rispetto agli standard classici del genere.
Ma la componente che fa veramente la differenza è la magistrale colonna sonora di Benjamin Wallfisch, un compositore che si sta veramente confermando come il numero uno del settore.

Quindi sostanzialmente considero Annabelle creation un film discretamente riuscito.

https://www.youtube.com/watch?v=EjZkJa6Z-SY

1 commento:

  1. Consiglio di guardare gratuitamente vari film attraverso questo sito https://cb01.vet/ Mi è piaciuto, quindi penso che dovresti conoscerlo da solo, ne vale davvero la pena, te lo dico

    RispondiElimina